Estratto dallo Statuto E.N.P.A.M.
Testo deliberato dal Consiglio nazionale il 27 giugno 2014 e modificato nella seduta del 29 novembre 2014 a seguito delle richieste ministeriali (approvato con Decreto interministeriale del 17 aprile 2015)
 
............L’Ente Nazionale di Previdenza ed Assistenza Medici (E.N.P.A.M.), trasformato in Fondazione senza scopo di lucro e con la personalità giuridica di diritto privato ai sensi del comma 33, lettera a), n. 4, dell’art. 1 della legge 24 dicembre 1993, n. 537, e dell’art. 1 del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509, ha la denominazione di Ente Nazionale di Previdenza ed Assistenza dei Medici e degli Odontoiatri – Fondazione ENPAM (di seguito Fondazione).
 
La Fondazione mantiene il patrimonio ed è titolare di tutti i rapporti attivi e passivi dell’Ente Nazionale di Previdenza ed Assistenza Medici (E.N.P.A.M.).
 
La Fondazione ha sede in Roma e svolge la sua attività sull’intero territorio della Repubblica.
 
 
La Fondazione è l’Ente di previdenza e di assistenza dei medici e degli odontoiatri.
 
La Fondazione ha lo scopo di attuare la previdenza e l’assistenza a favore degli iscritti, dei loro familiari e superstiti, nonché di realizzare interventi di promozione e sostegno all’attività e al reddito dei professionisti iscritti, secondo quanto previsto dalla legge e dai regolamenti deliberati dalla Fondazione medesima ed approvati dalle Amministrazioni vigilanti di cui all’art. 3 del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509.
....................................................